Il blog per il tuo sito web può essere la connessione tra te e i tuoi potenziali clienti ed è uno strumento di marketing evoluto

Cattura l'attenzione con post di qualità, contenuti accattivanti e ottimizzati per il posizionamento e la lead generation, trasforma i lettori in clienti

Negli ultimi anni assistiamo alla esplosione del fenomeno blog sul web. Se hai un sito web e vuoi attivare delle campagne di web marketing o di lead generation mirate, non avere un blog può rappresentare un forte limite. Vediamo in dettaglio cosa può fare il blog per il tuo sito e come creare e ottimizzare i contenuti e un piano editoriale per raggiungere utenti "interessati" al tuo argomento. 

Stabilisci un piano editoriale a lungo termine

Cerca di individuare degli argomenti a medio/lungo termine anche in relazione alla tua attività. Chi meglio di te conosce quando un determinato periodo è utile ad una particolare attività del tuo settore. Ad esempio se sei un salone di acconciatura, parlerai di acconciature per cerimonie poco prima del periodo giusto. Ma se stili un piano editoriale a priori non ti sfuggirà nulla... 

Scrivi contenuti di qualità o falli scrivere da professionisti

Una volta individuati i contenuti, bisogna dedicare la giusta cura a attenzione alla scrittura. Consigliamo di affidarti ad un blogger / content manager esperto seo (oppure a noi ovviamente :-)). Approfondiremo il tuo argomento sulle tue linee guida, ci confronteremo e leggerai l'articolo prima della pubblicazione.
Scrivere non basta. I contenuti devono essere chiari, seo friendly e orientati ad un obiettivo di conversione valido. 

Raccogli i click dei potenziali clienti interessati

Questa è la fase più importante. Dobbiamo catturare l'attenzione del lettore con il click che ci consentirà di creare un pubblico profilato su cui poi costruire le campagne di web marketing eventuali. In questo modo il blog avrà raggiunto il suo scopo, ossia diffondere notizia e raccogliere click di potenziali clienti interessati al prodotto/servizio.

Costruisci un pubblico con il remarketing

Cosa ne facciamo di tutti questi click ? Semplice, saranno uno dei canali del nostro funnel di web marketing. Cosa è il remarketing ? Hai presente quando cerchi qualcosa su internet, e poi quella cosa ti esce ovunque quando navighi ? Bene questo è uno degli esempi di remarketing...

Aggancia campagne profilate e controlla le conversioni

Tutti questi utenti che hanno originato i click, saranno raggiunti con campagne dedicate e profilate in base al click e alle pagine viste, quindi le campagne avranno un elevato tasso di conversione e un costo inferiore rispetto a quelle che fai tu quando spendi, senza questi strumenti (cioè in pratica quando butti) i soldi su Facebook o Google o altri canali. 

Ovviamente tutto questo semplicistico discorso è ricco di dettagli tecnici e attività che non vogliamo approfondire in questa sede, e ovviamente tutto questo va inserito nel contesto di una strategia di web marketing evoluta e completa per ottenere il massimo dal tuo investimento.
Inutile dire che il blog non può vivere di solo SEO e posizionamento, specialmente per i contenuti diffusi via social network. E' necessario investire in sponsorizzazioni dei post. Certo se si spende il 90% del budget per cartelloni 6x3 che per carità, possono essere utili a supporto ma non permettono di avere un metro misurabile, abbiamo poca potenza di fuoco, e non ci dobbiamo lamentare se poi il post lo leggiamo solo noi...

Buon blog a tutti
Lucasweb


Autore: Luca Di Matteo
Email: info@lucasweb.it
Google+: https://plus.google.com/u/0/+LucaDiMatteo-it
Facebook: https://www.facebook.com/lucadimatteo
Twitter: https://twitter.com/lucadimatteo

Condividi Post:

Ti è piaciuto questo articolo? Dagli un voto!

Inserisci un commento:

Inserisci questo codice di controllo: 1201